Un Oggetto
per il fatto stesso di esistere da secoli,
diventa testimonianza di
Civiltà.

David Berti
1895
David Berti


Una lunga storia
di ferro, di fuoco,
di mani sapienti
.

Andrea Berti
1995
Andrea Berti

Coltellerie Berti: fatti a mano dal 1895

Versione ItalianaEnglish Version

News

Niente di più, niente di meno.

E’ apparsa recentemente sui giornali la notizia che, analizzando con cura l’equipaggiamento di George Mallory e Sandy Irvine, gli scalatori che molto probabilmente, e contrariamente a quanto si crede, già nel 1924 conquistarono l’Everest, è emerso che gli indumenti di lana, gabardine, cotone e seta di cui i due erano attrezzati erano efficacissimi nel proteggere dal freddo, anzi addirittura migliori dei moderni materiali iper-tecnologici. Noi non avevamo dubbi. E’ proprio l’idea che l’industrializzazione abbia, in molti casi, peggiorato i prodotti rispetto alla loro configurazione pre-industriale che ci ha sorretto nella nostra intenzione di continuare a proporre i coltelli nello stesso modo in cui li facevamo nel 1895. E in questa operazione, c’è sempre stata un po’ una nostra fissazione, o comunque un punto fermo nel nostro lavoro: non eccedere. Ossia: non cercare di aggiungere niente, né fare cose strane, non cercare di impreziosire ciò che ha già un suo preciso valore per come è stato sempre fatto. Eppure, sotto sotto, le nostre proposte appaiono a qualcuno apparentabili al concetto del lusso. Come se fosse un lusso, ad esempio, tagliare la carne con un coltello fatto a mano, a lama liscia con il manico in corno. Noi ci siamo sempre rifiutati di considerare tutto ciò al di fuori di quella che dovrebbe essere, o tornare a essere, la normalità quotidiana. Ma tant’è: se qualcuno vuole a continuare a considerare normale l’impiego di lame seghettate per tagliare altre pietanze che non siano il pane, ritenere economico spendere meno per un coltello che taglia male e che dopo un po’ si deve buttare, giudicare superato il fatto di far affilare le lame ogni tanto, ebbene, non possiamo farci niente. Una cosa però ci sentivamo in dovere di farla: cercare di portare i requisiti essenziali del buon taglio con buoni coltelli, come Cristo comanda, al maggior numero di uomini, e donne, di buona volontà. E l’abbiamo fatto: e così è nata la Collezione dell’ “Indispensabile”. Come dice il nome, si tratta dei 14 coltelli, da preparazione e da servizio, imprescindibili in ogni casa onorata. Manico in plastica nera lavorata a mano, facili da lavare, anche in lavastoviglie. Proprio quello che doveva essere fatto per portare la Tradizione in ogni casa, o perlomeno, in molte. Niente di più, niente di meno. Vi aspetto al MACEF.
Andrea Berti

<<<<


Tradizioni Associate SRLA - Via della Resistenza, 12 - 50038 Scarperia e San Piero (Firenze) Italia - Tel.: (+39) 055.8469903
REA: FI 646604 - C.S. € 10.000 i.v. - C.F./P.I.: 06665990484 - Cookie Policy
Mail: info@coltellerieberti.it - Credits


Seguici su Facebook